• Aprile 19, 2021

Come l’Intelligenza Artificiale può aiutarti nella creazione di un blog

Come l’Intelligenza Artificiale può aiutarti nella creazione di un blog

Come l’Intelligenza Artificiale può aiutarti nella creazione di un blog 1024 529 DataLit

Articolo di Maurizio Crisanti

Creare un blog di successo richiede molto impegno, sia esso un blog personale o aziendale. Sul web “Content is the king” e un blog permette di postare contenuti di valore, migliorando l’autorevolezza del sito aziendale che lo ospita, ma si rivela molto utile anche per sviluppare il Personal Branding. Il blog nasce alla fine degli anni ‘90, quando cominciano ad essere pubblicati sul web una sorta di diari in rete – blog deriva dalla contrazione di web log – ma oggi le tecnologie digitali lo stanno trasformando in un contenitore di articoli e contenuti.

Il blog e la qualità dei contenuti

Chiunque gestisce un blog sa che alcuni post ricevono assai più attenzione di altri quanto a condivisioni, commenti e citazioni. Cosa determina questi risultati? La qualità dei contenuti, che Google percepisce come meglio rispondenti ai bisogni degli utenti, ovvero alle query che essi pongono sul motore di ricerca più usato nel mondo occidentale. Dunque più precise saranno le risposte alle interrogazioni degli utenti, più il post otterrà un migliore posizionamento nella SERP di Google e sarà quindi più consultato di altri. Questo è il punto: il successo di un blog è determinato dal gradimento dei contenuti da parte degli utenti, che condividono i post e ne migliorano l’autorevolezza e il posizionamento.  

Come creare un blog con contenuti di valore?

Se fino a qualche anno fa era comune suggerire alle aziende di affiancare al sito web un blog, per pubblicare contenuti in linea con i prodotti e servizi dell’organizzazione, trasformando un sito-vetrina in qualcosa di più completo, oggi è possibile creare articoli utili, analizzando le domande degli utenti attraverso l’analisi SEO delle pagine più visitate e delle pagine di uscita, del tempo di navigazione sulla pagina e dei siti della concorrenza.

La vera rivoluzione nella creazione di un blog è tuttavia rappresentata dall’Intelligenza Artificiale e dal Machine Learning. Intelligenza artificiale (AI) è un termine generico che si riferisce a diverse tecnologie, tra cui l’apprendimento automatico (ML), la visione artificiale, l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), l’apprendimento profondo e altre tecnologie emergenti. L’AI ha un obiettivo principale: eseguire compiti cognitivi, spesso laboriosi e complessi, meglio e più velocemente di quanto non possano fare gli esseri umani. È una tecnologia progettata per semplificare il lavoro e dare valore alle idee.

L’ultima frontiera della creazione di un blog e contenuti attraverso la AI: la Natural Language Generation (NLG)

Creare un blog significa produrre contenuti. Questa attività è in continua evoluzione, proprio grazie all’Intelligenza Artificiale e alla elaborazione del Linguaggio Naturale. Con l’aiuto della NLP e delle tecnologie di generazione del linguaggio naturale (NLG), è possibile automatizzare il processo di creazione dei contenuti. I testi sono ancora un po’ carenti sul piano emozionale, ma possono già competere con quelli scritti dall’uomo.

Già oggi tutti noi leggiamo senza saperlo contenuti generati automaticamente attraverso algoritmi di intelligenza artificiale. Le tecniche di machine learning e deep learning sono in grado di ricercare, analizzare e auto-apprendere da articoli correlati a una determinata parola chiave per creare contenuti unici e ottimizzati. 

Non tutto è ancora perfetto, tuttavia da tempo brevi testi con previsioni meteo o risultati di partite di calcio di serie cadette pubblicati sui giornali o sul web sono generati automaticamente da piattaforme di Natural Language Generation. Anche i blog si avvantaggeranno della produzione di contenuti audio e di testo basati sull’Intelligenza Artificiale. Il web proporrà articoli, podcast e video sempre più rispondenti alle domande degli utenti, soprattutto in ambiti nei quali serve velocità e produzione massiva di contenuti. 

Monetizzare con un blog attraverso il Programmatic Advertising

Gestire un blog e i suoi contenuti significa curarne la diffusione, per moltiplicare il numero di lettori e monetizzare attraverso l’inserimento di spazi pubblicitari. Una delle possibilità offerte dall’Intelligenza Artificiale è quella di affiancare ai contenuti del blog, o di un network di testate online, in uno spazio editoriale al cui interno pubblicare inserzioni. 

Per trarre valore da un blog gli editori possono avvalersi di un tool che attraverso l’AI permette di offrire spazi pubblicitari qualificati, in quanto adatti al target di utenti richiesto dall’inserzionista. 

Tra le piattaforme più evolute c’è DataLit, un framework basato sull’AI che permette di effettuare analisi granulari sulla tipologia di lettori e utenti, trasformandoli in audience pubblicitarie molto apprezzate dagli inserzionisti. Questi dati di prima parte vengono profilati per comporre segmenti di pubblico che permettono di incrementare i ricavi dell’Advertising. La piattaforma indirizza automaticamente gli annunci verso audience non standard per interessi, geolocalizzazione e propensione all’acquisto. DataLit permette di avvalersi dell’iper-targeting per massimizzare il ROI degli inserzionisti, offrendo loro un pubblico molto specializzato.

Altro vantaggio di DataLit è quello di sfruttare i First Party Data, la cui raccolta è possibile anche senza utilizzare i più tradizionali dati di terza parte raccolti dai cookie, destinati a scomparire per proteggere la privacy degli utenti.

DataLit permette infine di ottimizzare anche l’ ePCM, utilizzando vari formati e nuove posizioni degli annunci è privilegiando quelli di maggiore successo, grazie all’AI.

Creare un blog attraverso l’AI è possibile. Il supporto dell’Intelligenza Artificiale permette di realizzare contenuti di valore sugli argomenti più richiesti, di diffondere i contenuti del blog in altre forme, come le riviste digitali, e di trasformare il blogger in editore, ospitando spazi pubblicitari che possono costituire uno strumento per guadagnare dal blog.

Datrix Data Breakfast

Le newsletter di approfondimento
del gruppo Datrix

Trend, novità e casi studio sull'applicazione di dati e Intelligenza Artificiale a Marketing & Sales, Investing e Publishing.

Iscriviti subito